Stefan Savic (Getty Images)
Stefan Savic (Getty Images)

Come anticipato nella giornata di ieri, Stefan Savic è vicinissimo a diventare un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid, ma già nel pomeriggio potrebbero essere limati gli ultimi dettagli per chiudere la trattativa. Come riportato in esclusiva da Calciomercato.it, infatti, l’operazione ha subito una brusca e decisiva accelerata nel week-end fino alla svolta nella notte: Mario Suarez, centrocampista dei Colchoneros inserito nell’affare, avrebbe detto “si” alla Fiorentina sgretolando l’ultimo ostacolo che si frapponeva alla stretta di mano tra i due club. Ora, si attende solamente la stesura dei rispettivi contratti definitivi e, a meno di clamorosi ed inattesi colpi di scena, il montenegrino farà parte della rosa dell’Atletico mentre lo spagnolo approderà in Italia. A rivelare gli ultimi sviluppi della faccenda è stato Zarko Pelicic, agente del ragazzo, che, intercettato all’aeroporto di Madrid, ha dichiarato: “Sono qui per perfezionare alcuni dettagli nel contratto, spero che in serata firmeremo con l’Atletico“.

 

Con Savic alla corte del Cholo Diego Pablo Simeone, sfuma la prima alternativa ad Alessio Romagnoli individuata dal Milan . Il 24enne sembrava poter essere un buon profilo nel caso in cui la Roma non cedesse alle lusinghe dei rossoneri per il suo difensore centrale, ma in via Aldo Rossi dovranno cambiare strategia. Contemporaneamente, si veste di viola un giocatore che per molto tempo era parso vicinissimo ad approdare all’ombra della Madonnina. Di Mario Suarez in orbita Milan, in realtà, non si parlava da tempo, ma per alcune settimane tra la fine del campionato e l’apertura del calciomercato il 28enne sembrava potesse diventare l’innesto perfetto per il centrocampo del Diavolo della prossima stagione.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it