Cristian Zaccardo (Getty Images)
Cristian Zaccardo (Getty Images)

Già oggetto di critiche e scherno lo scorso anno quando rifiutò il trasferimento al Parma, Cristian Zaccardo sembra insistere nuovamente sulla tendenza di non accettare altre destinazioni, a costo di restare da separato in casa al Milan. La scorsa stagione Filippo Inzaghi gli chiuse ogni spazio fino al girone di ritorno, quando fu costretto a chiamarlo in causa per i tanti infortuni e fu anche premiato con un paio di prestazioni sufficienti.

 

Ma secondo Sportitalia Zaccardo è recidivo, visto che dopo aver ricevuto varie offerte tra Italia ed estero il terzino ex campione del Mondo nel 2006 ha deciso di rifiutare tutte le proposte. La giustificazione è che nessuna delle squadre interessate ha garantito spazio e un ingaggio discreto al difensore rossonero, ma è probabile che abbia detto di no preferendo rimanere a vivere a Milano godendosi una ‘tribuna dorata’, pur ricevendo le critiche dei tifosi.

 

Sondato di recente dal Genoa e dal Carpi, Zaccardo sembra per ora aver chiuso le porte alla propria cessione, nonostante sia stato escluso dalla tournée in Cina. Il difensore un mese fa aveva addirittura ammesso di essere stufo di certe dicerie sul suo conto, rivelando di non aver mai rifiutato le destinazioni altrove per rimanere al Milan. Eppure gli ultimi indizi sembrano portare su quella direzione.

 

Redazione MilanLive.it