Adriano Galliani (Getty Images)
Adriano Galliani (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic ha dichiarato che il suo futuro è nelle mani di Mino Raiola. Il suo agente ai media svedesi ha così risposto all’affermazione della stella del Paris Saint Germain: “Cosa intendeva? Chiedetelo a lui. Non vedo perché dovrei commentare io una sua frase“. Le parole del centravanti 33enne hanno aperto le porte ad un addio alla Francia visto che non ha affermato di voler rimanere nella sua attuale squadra, diversamente da quanto detto nel recente passato asserendo di essere felice a Parigi.

 

Il Corriere della Sera ha raccolto il commento di Adriano Galliani in merito all’affermazione di Ibrahimovic: “Una volta si diceva che il futuro era nelle mani di Dio, ma va bene anche in quelle di Raiola“. Il potente agente ha la missione di strappare un nuovo contratto al PSG (quello attuale scade nel 2016) oppure di favorire l’addio riportando lo svedese al Milan. I discorsi entreranno nel vivo dopo la Supercoppa di Francia che si disputa l’1 agosto a Montreal.

 

I parigini intanto sono molto attivi sul calciomercato perché cercano delle alternative nel caso in cui Ibrahimovic dovesse andarsene. E’ in fase avanzata la trattativa con il Manchester United per Angel Di Maria, ma nel mirino c’è pure Alexandre Lacazette del Lione. Vedremo nei prossimi giorni quali saranno gli sviluppi. Il Milan è in Cina per la tournée, ma i contatti proseguono.

 

Redazione MilanLive.it