Thiago Silva (Getty Images)
Thiago Silva (Getty Images)

Clamoroso retroscena di calciomercato Milan svelato ieri sera negli studi di Sportitalia, nella trasmissione dedicata alle trattative del calcio italiano ed internazionale. I rossoneri, secondo quando ha rivelato l’esperto Alfredo Pedullà, avrebbero provato un colpaccio incredibile nel mese di giugno, ovvero riportare a Milanello un calciatore ancora molto amato dai tifosi e lasciato andar via troppo rapidamente.

 

Si tratta del brasiliano Thiago Silva, che come sta succedendo per Zlatan Ibrahimovic, sarebbe stato il sogno di mercato per la difesa, un ritorno in pompa magna dopo la separazione obbligata del 2012 con il trasferimento al Psg. Adriano Galliani avrebbe provato ad allacciare contatti con i parigini e con l’entourage del difensore brasiliano classe ’84, il quale ha ammesso più volte di essere ancora legato alla tifoseria rossonera e di ricordare con affetto i suoi anni passati dalle parti di San Siro.

 

Ma se per Ibra c’è ancora un discorso aperto, visto che il Psg non lo reputa incedibile, per Thiago le risposte sono state immediatamente negative, visto che Laurent Blanc lo considera a ragione un inamovibile. Inoltre il Milan ha riempito in seguito entrambe le caselle per gli extracomunitari acquistando Carlos Bacca e Luiz Adriano, con il sogno Thiago Silva che rimarrà ovviamente tale.

 

Redazione MilanLive.it