M'Baye Niang (foto acmilan.com)
M’Baye Niang (foto acmilan.com)

Milan-Inter è la sfida che apre l’International Champions Cup nella zona cinese; oggi alle ore 14 italiane (le 20 locali) le due squadre milanesi daranno vita ad un derby che sarà il primo della lunga stagione che vede entrambe le compagini intente a rinforzarsi e rilanciarsi dopo un’ultima annata molto deludente.

 

Bagno di folla per il Milan, arrivato nelle scorse ore a Shenzhen, ma nella stracittadina amichevole ci sarà spazio soprattutto per molte seconde linee e per esperimenti, sia da una parte che dall’altra. I rossoneri sono ancora privi del duo d’attacco Bacca-Luiz Adriano e punteranno sui rientranti M’Baye Niang e Alessandro Matri, con Alessio Cerci come prima alternativa. Nel 4-3-1-2 di mister Mihajlovic ci sarà spazio per il giapponese Keisuke Honda, nel ruolo da lui tanto amato di trequartista centrale.

 

L’Inter, che punterà su molti giovani, da Gnokouri a Samuele Longo passando per i molti ragazzi della Primavera in panchina, affronterà il Milan schierando Geoffrey Kondogbia a gara in corso, il vero e proprio sgarbo di mercato effettuato nel mese di giugno, quando i dirigenti interisti lo strapparono da quelli rossoneri con un blitz a Montecarlo davvero intenso. Altro motivo di interesse per questo derby così lontano da San Siro ma sempre ricco di entusiasmo e qualità.

 

Le formazioni del derby (foto Gazzetta dello Sport)
Le formazioni del derby (foto Gazzetta dello Sport)

 

Redazione MilanLive.it