Andrea Bertolacci
Andrea Bertolacci (Getty Images)

Il Corriere della Sera piuttosto ‘critico’ nei confronti di Andrea Bertolacci, il centrocampista che il Milan ha strappato alla Roma con un’offerta piuttosto alta dopo il riscatto dal Genoa. L’ex rossoblu non ha convinto durante il derby di ieri a Shenzhen contro l’Inter, nonostante nel primo tempo sia stato uno dei pochi a muoversi con continuità sulla linea di centrocampo in una fase sterile e rallentata del match.

 

Ci si aspetta di più da ‘mister 20 milioni’ secondo il quotidiano milanese, che boccia parzialmente la prova di Bertolacci, considerato ancora acerbo e non troppo integrato negli schemi di Sinisa Mihajlovic. Ieri ha giocato da intermedio, suo ruolo ideale, aiutando Nigel de Jong in fase di impostazione e tentando qualche sporadico inserimento, anche se la condizione atletica ancora scarsa non aiuta certamente alcuni movimenti.

 

Difficile dunque per un calciatore che finora ha sempre militato in piazze non estremamente ambiziose ripetersi immediatamente ad alti livelli. Bertolacci ha bisogno di tempo per integrarsi e capire i meccanismo, oltre che a comprendere l’importanza di indossare la maglia del Milan. Il giovane centrocampista romano rischia di vedersi calata addosso il pesante fardello dei 20 milioni spesi dal club, ma dovrà reagire con carattere e lavorando serenamente per superare anche le critiche.

 

Redazione MilanLive.it