Petagna
Petagna

Prima il Livorno, poi l’Ascoli, ora il futuro di Andrea Petagna, giovane attaccante nato nel settore giovanile del Milan, sembra potersi evolvere a pochi chilometri da Milano. Durante un’intervista rilasciata a Sky Sport 24, il direttore sportivo del club lombardo del Como Carlo Sabatini ha parlato proprio del bomber rossonero come di un possibile rinforzo della squadra neopromossa in Serie B: “Ci stiamo focalizzando su un attaccante di grande struttura fisica, su un centrocampista e su un difensore veloce. Petagna? E’ una delle possibilità, però non ci leghiamo ad una sola ipotesi“.

 

Al Como gioca anche Simone Andrea Ganz, che l’anno scorso è stato il capocannoniere del club. I due formerebbero quindi una coppia che  sicuramente attirerebbe le simpatie dei tifosi milanisti. Petagna l’anno scorso ha giocato i primi sei mesi in prestito al Latina, collezionando 11 presenze in campionato nelle quali non è però riuscito a segnare. Non essendosi trovato bene ha gennaio ha deciso di cambiare tentando l’avventura con il Vicenza, con cui ha giocato 12 partite più altre due nei play off, segnando un gol. Ora il classe 1995 sta cercando una nuova squadra per poter finalmente esplodere e proporsi poi con prepotenza anche alla Prima Squadra del Milan.

 

Redazione MilanLive.it