jackson martinez
La presentazione di Jackson Martinez (clubatleticodemadrid.com)

Jackson Martinez è stato il primo colpo di calciomercato al quale ha pensato Adriano Galliani per rinforzare l’attacco del Milan, ma quando sembrava praticamente tutto fatto e che mancassero solo le visite mediche, è emerso che al giocatore la destinazione non era particolarmente gradita. E’ stato l’Atletico Madrid poi a fiondarsi sul colombiano pagando al Porto la clausola rescissoria da 35 milioni di euro e accordandosi con lui sul contratto. E’ stata la prima beffa per i rossoneri, a cui ha fatto seguito quella riguardante Geoffrey Kondogbia, finito all’Inter. Il club di via Aldo Rossi ha poi ripiegato su Carlos Bacca del Siviglia e per il momento non c’è alcun rimorso.

 

Il 28enne centravanti sudamericano è stato presentato ieri ufficialmente dall’Atletico Madrid e nel corso della conferenza stampa ha rilasciato queste prime dichiarazioni: “Approdo in una squadra competitiva, che ha fame e che sta facendo un ottimo lavoro. Sono contento di essere qui per contribuire – si legge su clubatleticodemadrid.com -. Voglio dare il massimo per il beneficio del club”. Successivamente è passato più nello specifico a spiegare il motivo della sua scelta di trasferirsi nei Colchoneros: “L’Atletico Madrid era l’unica opzione chiara e concreta. E’ stata l’opzione più seria da scegliere e questo per me è stato fondamentale“. Una frecciatina al Milan? Non lo sappiamo, possiamo solo ipotizzarlo.

 

Redazione MilanLive.it