Gianfranco Zola (Getty Images)
Gianfranco Zola (Getty Images)

L’ex giocatore e allenatore del Cagliari Gianfranco Zola oggi allenatore dell’Al-Arabi, ha detto la sua su due giocatori che in passato hanno vestito la maglia del Milan e che ora non se la passano benissimo: “In Qatar ci sono giocatori importanti, per gente come Antonio Cassano e Mario Balotelli potrebbe essere un’opportunità. Sarebbe importante per loro, per ricostruirsi, ricaricarsi e poi riaffrontare un’esperienza in un calcio più importante. Ma noi qui siamo strapieni, se avessi avuto l’opportunità ci avrei fatto un pensierino ma purtroppo non posso”. Balotelli è finito di fatto fuori rosa al Liverpool e sta cercando una nuova destinazione. Cassano, dopo essersi svincolato dal Parma, a metà dello scorso campionato, continua a non avere squadra.

 

Zola ha poi detto la sua pure su Sinisa Mihajlovic, che ha cominciato da circa un mese il suo lavoro col Milan: “Il tecnico serbo è pronto e pragmatico, credo che il suo potrà essere un progetto adatto a lui”.

 

Redazione MilanLive.it