Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol (photo by Twitter)
Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol (photo by Instagram)

Bee Taechaubol ha rilasciato un’intervista a Premium Sport per parlare dell’intesa raggiunta per diventare socio di minoranza del Milan oltre che dei progetti futuri per il club: “Abbiamo firmato un accordo che permette ai nostri investitori di cominciare a lavorare molto presto per lo sviluppo del club. Il presidente Berlusconi è una grande persona ed è molto ambizioso. Siamo d’accordo, vogliamo far crescere il Milan ancora di più in tutto il mondo. Adesso dobbiamo solo sistemare alcuni aspetti burocratici e poi saremo pronti per lavorare insieme. Mi vedrete più spesso a San Siro nelle vesti di tifoso con il presidente Berlusconi. In passato ero stato a Milano per preparare la conclusione di questa trattativa, ora sarà diverso e mi vedrete più spesso allo stadio. Sono sempre stato un tifoso del Milan. Qui per vincere? Sì, naturalmente“.

 

La firma sul contratto vincolante è stata apposta da Mr. Bee e da Fininvest. Entro il 30 settembre ci sarà il closing di questa trattativa, con l’uomo d’affari thailandese che dovrà versare i 480 milioni di euro pattuiti e con la holding della famiglia Berlusconi che dovrà conferire il 48% delle azioni del Milan. Sta cominciando una nuova era per il Diavolo Rossonero.

 

A great honor to complete the AC Mlian Agreement with President Berlusconi, a phenomenal leader.

Una foto pubblicata da Bee Taechaubol (@bee.taechaubol) in data:

 

Redazione MilanLive.it


Vota per Milanlive.it su Blog dell’Anno