Antonio Nocerino (Getty Images)
Antonio Nocerino (Getty Images)

Non solo acquisti in casa Milan; il proseguo dell’estate di mercato porterà il club rossonero a fare delle scelte e dei tagli forzati alla rosa, soprattutto per via delle nuove imposizioni della Figc e della Lega che prevedono una lista ristretta a 25 giocatori per il campionato, di cui otto provenienti dal settore giovanile di società italiane. Limitazioni che non consentiranno a Sinisa Mihajlovic di disporre per la prossima stagione di tutti gli elementi attuali della rosa.

 

Secondo Tuttosport gli esuberi principali da piazzare sono sempre i soliti: si attendono offerte per Michael Agazzi, ma anche per l’incontentabile Cristian Zaccardo che avrebbe rifiutato l’ipotesi cinese, e per il giovane Simone Verdi che potrebbe andare all’estero. Il suo agente sta lavorando ad un trasferimento in prestito con obbligo di riscatto o a titolo definitivo.

 

Intanto altri due calciatori, dati in partenza da molti, sembrano aver convinto Mihajlovic di recente. Si tratta di Antonio Nocerino e del giovane spagnolo Suso; il primo è tornato dal prestito al Parma con grande voglia e convinzione e sembra essersi guadagnato una chance in rossonero. Lo spagnolo invece ha convinto nel ruolo di trequartista, anche più di elementi di primo livello, visto che alcuni elementi impiegati nel ruolo non sono ancora al 100%.

 

Redazione MilanLive.it