Cristian Brocchi a Tiki Taka (foto by Sportmediaset)
Cristian Brocchi a Tiki Taka (foto by Sportmediaset)

Essere eliminati non è mai piacevole, ma in questo periodo dell’anno, con l’acido lattico nelle gambe, è normale che i giocatori non siano ancora in forma. Cristian Brocchi, l’allenatore della Primavera del Milan, ha parlato ieri dopo la terza sconfitta di fila dei suoi ragazzi nel Torneo di Durban in Sudafrica e la conseguente eliminazione. L’ultima partita i rossoneri la hanno persa per 2-0 contro il Sudafrica Under 19. Brocchi comunque non è sembrato particolarmente preoccupato per i risultati: “Noi il giorno della partita alla mattina facciamo un allenamento di carico quindi è normale non essere freschi ed è normale che le altre squadre corrano più di noi in questo momento, ma è quello che vogliamo. Non è un problema aver terminato il torneo a zero punti, ma è molto più importante quello che siamo riusciti a fare dal punto di vista della preparazione“.

 

Redazione MilanLive.it