Keisuke Honda (Getty Images)
Keisuke Honda (Getty Images)

Keisuke Honda in questo precampionato non sta affatto convincendo e, secondo quanto si apprende dal quotidiano Tuttosport, potrebbe essere uno dei giocatori ceduti dal Milan nelle prossime settimane di calciomercato. Sono state finora le partite in cui il giapponese ha realmente mostrato di essere un ottimo giocatore. In troppe occasioni è sembrato invece un fantasma in campo, estraniandosi dal gioco oppure sbagliando le giocate.

 

Ma l’insofferenza per questa situazione non viene solamente dal club, anche il giocatore non sembra affatto felice. Teme infatti che il Milan lo stia tenendo più che altri per motivi di carattere commerciale, visto che lui in Giappone è una star e che la sua presenza in squadra aiuta la società ad avere un certo riscontro nei mercati asiatici in termini di ricavi e di visibilità. E’ noto che in questa fase la dirigenza sta puntando molto sull’espansione del brand rossonero in Asia e il volto di Honda dà sicuramente una mano. Da quando è approdato a Milano, diversi sponsor giapponesi si sono legati al club di via Aldo Rossi. La sua maglia numero 10 è tra le più vendute. Il club tiene conto di questo, così come dell’enorme seguito di giornalisti del Sol Levante che seguono da tempo la squadra.

 

Tramite Honda il Milan compare molto spesso sui giornali in Giappone. A livello mediatico e commerciale si è trattata di un’ottima operazione, ma sul campo non c’è stato il rendimento atteso. All’entourage del giocatore stanno iniziando ad arrivare delle offerte, in particolare dalla Premier League, campionato molto gradito. Sono Everton e Tottenham le società più interessate all’ex stella del Cska Mosca. Vedremo se il numero 10 rossonero sarà destinato ad andarsene consentendo la realizzazione di una plusvalenza importante per il calciomercato Milan. Il calciatore è arrivato a gennaio 2014 a parametro zero, può essere ceduto per 8-10 milioni di euro.

 

Redazione MilanLive.it