M'Baye Niang (Getty Images)
M’Baye Niang (Getty Images)

Dopo un’ottima seconda parte di stagione col Genoa, M’Baye Niang ha finito il campionato in anticipo per un problema fisico. Tornato al Milan l’attaccante francese comincia male la sua nuova avventura in rossonero. Dovrebbe infatti star fuori per circa 3 mesi a causa di una frattura del quinto metatarso del piede destro, vale a dire lo stesso problema che ha avuto l’anno scorso Stephan El Shaarawy e che lo ha tenuto fuori quasi per tutto il girone di ritorno. Niang, che come l’anno scorso si era dimostrato uno dei migliori nel precampionato del Milan, voleva giocarsi il posto con Carlos Bacca e Luiz Adriano, ma l’infortunio lo frena, anche se non lo abbatte.

 

Attraverso il proprio profilo ufficiale su Twitter, l’ex rossoblù ha infatti voluto trasmettere un atteggiamento pugnace, con un messaggio ben preciso: “Se abbandoni una volta, questo può diventare un’abitudine”. E Niang non ha voglia di abbandonare.

 

Redazione MilanLive.it