Carlos Bacca e Alaba (getty images)
Carlos Bacca e Alaba (getty images)

Intervenuto durante il talk show di Marina di Castagneto, l’ex portiere del Milan Giovanni Galli ha detto la sua sul mercato dei rossoneri: “Io sinceramente avrei risparmiato i 30 milioni spesi per Carlos Bacca e avrei preso Alessio Romagnoli. Però devo ammettere che Andrea Bertolacci è un grande colpo, anche se la squadra non ha un’identità tattica. E’ sempre in difficoltà, la difesa non è all’altezza. Solo il portiere è di livello internazionale, sono stati ‘costretti’ a riprendere Philippe Mexes che non è mai collegato dal collo in sù… Gioca da solo, in una squadra organizzata giocatori così non fanno il bene del gruppo. Vedo il Milan ora molto in difficoltà. Non la vedo da primi cinque posti”.

 

Galli ha poi detto la sua anche su Stephan El Shaarawy: “Da quando il Milan prese Mario Balotelli, non si hanno avuto più notizie del Faraone per due anni e mezzo. Il Milan si è trovato davanti ad una scelta, ha capito evidentemente che doveva cambiare aria. Darlo in Italia era controproducente, il Monaco lavora bene coi giovani“.

 

Infine un commento su Mattia De Sciglio: “Ha giocato a destra, sinistra, ha qualità ma si confermi e torni ai suoi livelli”.

 

Redazione MilanLive.it