Filippo Galli (acmilan.com)
Filippo Galli (acmilan.com)

L’edizione odierna di Tuttosport ha intervistato in casa Milan il responsabile del settore giovanile, lo storico dirigente ed ex difensore Filippo Galli; la chiacchierata verte sull’arrivo imminente di Alessio Romagnoli, acquistato per 25 milioni di euro dalla Roma ed atteso oggi nel capoluogo lombardo per visite mediche e firma sul contratto con il club rossonero.

 

Galli, che di difensori si intende molto bene, ha elogiato le caratteristiche di base del ragazzo: Romagnoli l’ho visto giocare molto lo scorso anno e mi è subito sembrato più maturo dell’età che ha, pronto a giocare a certi livelli. Milano è una piazza ideale per migliorare e crescere ancora di più e con l’aiuto di Mihajlovic potrà farlo al meglio. Il tecnico è una garanzia perché lo ha voluto fortemente e gli darà fiducia e pazienza. Inoltre era necessario prendere un centrale mancino che sapesse impostare, farà molto comodo“.

 

Sulla coppia difensiva titolare del nuovo Milan, Galli non ha dubbi: “Per me Romagnoli si adatterà alla grande vicino a Mexes. Sarà una coppia perfetta perché sanno entrambi far girare il pallone e sono uno di piede destro e l’altro mancino, dunque si completano. Poi sanno difendere anche in campo aperto e la squadra potrà anche permettersi di lasciare qualche spazio in più. Paragone con Nesta? Lasciano sempre il tempo che trovano certi pareri, di sicuro Alessio con il lavoro e l’applicazione potrà crescere moltissimo“.

 

Redazione MilanLive.it