Donsah Godfred
Godfred Donsah (Getty Images)

Da settimane si parla molto del futuro di Godfred Donsah del Cagliari, e ieri il suo nome è stato accostato anche al centrocampo del Milan. Il 19enne dei sardi avrebbe intenzione di lasciare il club perché non vuole giocare in Serie B. Su di lui, oltre ai rossoneri, c’è anche il Chelsea di José Mourinho, ma, stando a quanto riportato da Sky Sport, il club più vicino al suo acquisto sembra essere il Bologna. Già in giornata gli emiliani potrebbero chiudere l’affare con il Cagliari. Proprio oggi infatti è previsto un incontro tra i sardi e i rossoblù: la trattativa si basa su un prestito con obbligo di riscatto a 6 milioni di euro più bonus.

 

Intervistato da Tuttosport, il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha però spiegato: “Dalla Juventus non ho ricevuto alcuna telefonata. I procuratori spingono, ma sono convinto che neanche loro abbiano contatti. Tra l’altro sono venuto a sapere che con Marotta non hanno rapporti diretti. Io penso che il giocatore possa avere un futuro all’estero e non in Italia: tengo a precisare però che non si è fatto vivo alcun club straniero. Non escludo che Donsah possa restare con noi. Sono convinto che quando terminerà tutta questa bagarre di mercato attorno a lui, un vero polverone messo su ad arte, solo allora il giocatore si concentrerà sul campionato e potrà rendere per quanto può“.

 

Redazione MilanLive.it