Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Il Corriere dello Sport in edicola oggi scrive che il futuro di Zlatan Ibrahimovic dipende dal giocatore stesso. C’è il sospetto che lo svedese voglia ottenere una buonuscita dal Paris Saint Germain. Si tratterebbe di una cifra importante considerando che a Parigi guadagna circa 1,5 milioni di euro al mese. Ciò complica un’eventuale partenza, nonostante il contratto scada tra un anno. Per il Milan riprendere il giocatore è un’impresa molto ardua.

 

Finora dal PSG sono sempre arrivate chiusure in merito ad un addio di Ibrahimovic. I vertici del club hanno ribadito la volontà di tenere in squadra il loro numero 10, considerandolo ancora molto importante per la squadra di Laurent Blanc. Lo scandinavo è stato decisivo per le vittorie ottenute in Francia negli ultimi tre anni. In terra transalpina media e tifosi lo hanno scaricato a causa di alcune dichiarazioni passate contro la Francia stessa e sia perché viene visto come un ostacolo alle ambizioni del PSG in Champions League. E’ risaputo che Zlatan nelle coppe europee quando ci sono le grandi sfide dopo i gironi di qualificazione non riesce a fare spesso la differenza. E’ un cruccio della sua carriera che non gli ha mai permesso neppure di arrivare in finale nonostante abbia militato in squadre molto forti. Il Milan attende novità da Parigi, nella speranza di riuscire a realizzare il sogno di riportare Ibra in rossonero.

 

Redazione MilanLive.it