Cristian Zaccardo (Getty Images)
Cristian Zaccardo (Getty Images)

L’affare Roberto Soriano sta catalizzando le attenzioni dell’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani, ma il Milan ha ancora bisogno di sfoltire la rosa. Il mercato in uscita è tutt’altro che chiuso e se gli ultimi giorni di mercato decideranno se giocatori come Alex ed Antonio Nocerino concluderanno qui la loro avventura in rossonero, chi non troverà sicuramente spazio nei piani di Sinisa Mihajlovic saranno Michael Agazzi e Cristian Zaccardo.

 

Secondo quanto riportato stamane dal quotidiano torinese Tuttosport, la situazione del portiere ex Cagliari e del difensore ex Parma è ancora bloccata ma, di fatto, i due sono finiti fuori rosa. Entrambi non sono più stati convocati dal tecnico serbo né per le ultime amichevoli pre-campionato né per la sfida di Coppa Italia contro il Perugia e vivono ormai da separati in casa. Per Agazzi, che vorrebbe trovare una nuova squadra per tornare a giocare, ci sono sempre degli abboccamenti dalla Spagna, ma il giocatore non ha ancora ricevuto un’offerta concreta. Per quanto riguarda Zaccardo, invece, la situazione è completamente diversa e quasi paradossale: il 33enne terzino nostrano non ha intenzione di sfilarsi di dosso la maglia rossonera e continua a rifiutare tutte le destinazioni a lui proposte. Se Galliani non dovesse riuscire a piazzare i due giocatori nemmeno nelle ultime ore di questa sessione di calciomercato, l’ipotesi di rescissione contrattuale (dietro pagamento di una buonuscita) non sarebbe così irreale.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it