Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Poco prima della conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Milan, Sinisa Mihajlovic ha rilasciato le sue prime impressioni ai microfoni di Milan Channel. Di seguito ecco le sue parole riportate da acmilan.com, anzitutto sulla questione giovani: “Se il giovane non è bravo non gioca se è bravo si, guardo i giocatori bravi e meno bravi”.

 

Sul rapporto con Jeremy Menez: “L’anno scorso è stato il capocannoniere del Milan e ci aspettiamo tanto da lui, potrà dare il massimo quando starà bene fisicamente. Ci siamo parlati, quando guarirà si allenerà con continuità”.

 

Sulla scelta di mandare insieme a lui in conferenza stampa anche due calciatori rossoneri (quest’oggi ci saranno Montolivo e De Jong): “Siamo tutti una squadra ed è giusto che ognuno si prenda le proprie responsabilità, sentire anche loro cosa dicono in conferenza stampa. Per me è una cosa normale, l’ho fatto anche in passato”.

 

Sugli obiettivi da raggiungere: “Ci sono alcune squadre che hanno il dovere di vincere e noi facciamo parte di questo gruppo. Il nostro obiettivo è vincere”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it