Antonio Nocerino (Getty Images)
Antonio Nocerino (Getty Images)

Antonio Nocerino ha ancora un anno di contratto con il Milan, ma il suo destino sembra essere sempre meno a tinte rossonere. Secondo le ultimissime indiscrezioni, infatti, la società di via Aldo Rossi sarebbe disposta a cedere in prestito il centrocampista alla Sampdoria a titolo gratuito e pagando fino al novanta percento dell’ingaggio, ovvero 1,3 milioni di euro dei 1,5 milioni netti attualmente percepiti dal giocatore. L’obiettivo di Adriano Galliani, è quello di sfoltire la rosa per rientrare nei 25 elementi imposti dal nuovo regolamento e la contribuzione al pagamento dell’ingaggio dell’ex Parma risolverebbe i problemi legati alla sua cessione. Se questa tipologia di operazione dovesse concretizzarsi, il Milan “parcheggerebbe” Nocerino alla Samp per un anno, attendendo la scadenza del suo contratto prevista a giugno 2016.

 

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, però, il presidente Massimo Ferrero non sarebbe così convinto di accettare questo “regalo” da parte dei rossoneri. Il patron blucerchiato, infatti, vuole temporeggiare per trovare un sostituto più adatto a Roberto Soriano. La Sampdoria sembra essere interessata a diversi giocatori, primo fra tutti Vilhena del Feyenoord e, dunque, il sì a Nocerino arriverebbe solamente nelle ultime ore di calciomercato, come ripiego last-minute o dopo aver concluso un altro affare.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it