Sinisa Mihajlovic & Silvio Berlusconi (foto dal web)
Sinisa Mihajlovic & Silvio Berlusconi (foto dal web)

Dopo i problemi avuti con Massimiliano Allegri, Clarence Seedorf e, a malincuore, Filippo Inzaghi, Silvio Berlusconi sembra aver trovato finalmente un allenatore che lo soddisfi appieno. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, infatti, tra il presidente del Milan e Sinisa Mihajlovic ci sarebbe già un grande feeling, nato fin dalla prima cena insieme nella villa di Arcore e continuato in sede di mercato. Il tecnico serbo è stato accontentato in ogni richiesta, ogni suo desiderio è stato esaudito e l’acquisto di Roberto Soriano è l’ennesima ed ultima (cronologicamente parlando) prova della fiducia che il patron rossonero pone nel suo nuovo condottiero.

 

A conquistare il presidente Berlusconi, che si è ritenuto soddisfatto in tribuna per la vittoria in Coppa Italia contro il Perugia, sarebbe stato in primis il forte carattere del nuovo mister. Mihajlovic ha riportato ordine e disciplina a Milanello, caricando l’ambiente e responsabilizzando tutti i giocatori che, finalmente dopo tanto tempo, in campo sapevano cosa dovevano fare. Oltre a rialzare il morale di molti, però, l’ex tecnico della Sampdoria ha saputo anche mettere benzina nelle gambe dei suoi uomini e mostrare al pubblico di San Siro una squadra vogliosa, grintosa e determinata. Un Milan “gagliardo” che fa sorridere Berlusconi che spera di riconquistare la vetta del campionato con il suo nuovo pupillo in panchina, magari regalandogli anche un certo Zlatan Ibrahimovic nelle ultime ore di calciomercato.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it