Mancini e Mihajlovic (Getty images)
Mancini e Mihajlovic (Getty images)

Juventus, Roma, e poi? Con il campionato che è cominciato ieri sera in molti in queste ore si stanno chiedendo quale sia il vero valore delle varie squadre e chi, a parte i bianconeri e i giallorossi, può competere per lo scudetto. Sinisa Mihajlovic, allenatore del Milan, ha detto che non firmerebbe per il terzo posto. Anche l’Inter però punta in alto. Lo conferma l’allenatore dei nerazzurri Roberto Mancini, che dopo aver fallito l’anno scorso non può permettersi di far male anche in questa stagione. “Tutti partono per ottenere il massimo perché si pensa di poterci arrivare – ha spiegato Mancini -. Ma dipenderà da noi e dal tempo. Se noi dovessimo essere abbastanza bravi potremmo pensarci a competere per lo scudetto. Noi siamo l’Inter e partiamo con questo obiettivo”. Anche Milan e Inter quindi, oltre a Juventus e Roma partono per vincere lo scudetto.

 

Redazione MilanLive.it