Giovanni Galli
Giovanni Galli

Intervistato in esclusiva da Tuttomercatoweb.com ai margini dell’assemblea di Lega Pro, l’ex portiere rossonero Giovanni Galli, ora direttore sportivo della Lucchese, ha commentato la sconfitta del Milan nella prima partita di campionato contro la Fiorentina. “La Fiorentina ha dimostrato di essere una squadra compatta e che lavora sul campo. Complimenti davvero a Paulo Sousaha affermato Galli – Il Milan è invece è ancora senza identità: Mihajlovic ha sicuramente più esperienza di Inzaghi ma dovrà essere supportato dal club perchè la squadra, per ora, non è competitiva”.

 

Pochi giri di parole, dunque, e nessuna parola di conforto per i rossoneri da parte dell’ex estremo difensore che, invece, non boccia a priori il ritorno di Mario Balotelli ma pone una condizione affinché l’attaccante possa fare bene: “Balo? Se arriva prendi tutto di lui, pregi e difetti, che sono tanti. Mihajlovic dovrà misurarsi con lui a muso duro, è l’unico modo per farlo cambiare“.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it