Mario Balotelli & Emre Can (Getty Images)
Mario Balotelli & Emre Can (Getty Images)

Balo is back. Ed è bastato davvero pochissimo tempo perchè opinionisti, giornalisti ed ex calciatori dicessero la loro sul suo ritorno al Milan, ma critiche tra le più dure sembrano arrivare da tre grandi campioni della storia della Premier League: Jamie Carragher (difensore del Liverpool), Gary Neville (terzino del Manchester United) e Thierry Henry (attaccante dell’Arsenal). Le tre stelle del passato recente del calcio inglese, infatti, si sono scagliate contro l’attaccante bresciano senza giri di parole definendolo un “non giocatore”. Ecco parte delle loro dichiarazioni riportate da La Gazzetta dello Sport.

 

Carragher: Il Liverpool ha commesso un grave errore a prendere Mario Balotelli. Prima toglie il disturbo e meglio è, non dovevano prenderlo e basta. Al Liverpool non ha funzionato e tornando un’altra volta al Milan prende in giro un po’ di gente. Dove sono le prove delle sue qualità?
Neville: “E’ impossibile fare ciò che lui fa su un campo di calcio. Non si impegna, non lavora abbastanza, non si muove: non fa nulla per cui possa essere considerato un giocatore
Henry: “Non abbiamo visto abbastanza di lui per dipingerlo come un campione. In realtà non mi è mai sembrato un giocatore da e del Liverpool. E’ un bene per Balotelli se può tornare al Milan. Per me, fin’ora, ha solo sprecato anni importanti della sua carriera“.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it