Gabriel Paletta
Gabriel Paletta (Getty Images)

Secondo quanto riferito da Sky Sport 24 e confermato anche da La Gazzetta dello Sport, Gabriel Paletta verso le 17 ha lasciato il centro sportivo di Milanello perché sta per trasferirsi all’Atalanta con la formula del prestito. Il giocatore dovrebbe recarsi presso la sede Casa Milan per risolvere le ultime questioni burocratiche e poi in serata potrà firmare il suo contratto annuale con il club bergamasco.

 

La cessione dell’italo-argentino era nell’aria. Dopo l’arrivo di Alessio Romagnoli per lui lo spazio in squadra si è ristretto. Nonostante la preferenza della società fosse per la cessione di Alex, il cui ingaggio è di ben 2,5 milioni di euro netti annui, alla fine per il brasiliano non sono arrivate le offerte che ci si aspettava e dunque si è reso necessario cedere l’ex Parma a titolo temporaneo. Paletta all’Atalanta può giocare come titolare e vivere una stagione da assoluto protagonista, prima di tornare a Milanello per magari restarci stavolta.

 

Adriano Galliani da Casa Milan ha confermato la cessione del calciatore ai microfoni di Tuttomercatoweb.com: “Le visite mediche di Paletta sono previste per domani mattina. Il giocatore andrà via in prestito secco“.

 

Redazione MilanLive.it