Alessandro Matri vs Federico Fazio (Getty Images)
Alessandro Matri vs Federico Fazio (Getty Images)

Alessandro Matri vuole lasciare il Milan e i rossoneri sono disposti a lasciarlo partire sia in prestito secco che a titolo definitivo. Il problema, però, sembra essere ora quello di trovare una destinazione gradita all’attaccante classe 1984. Tramontata la pista Atalanta principalmente per motivi d’ingaggio, secondo Il Corriere della Sera, l’ex giocatore della Juventus avrebbe rifiutato un’offerta proveniente dalla Grecia e precisamente dall’Olympiakos. Il club del Pireo gioca la Champions League, ma Matri avrebbe detto “no” aspettando una chiamata da parte della Lazio.

 

I biancocelesti, a causa dell’eliminazione dai preliminari avvenuta ieri sera contro il Bayern Leverkusen, affronteranno l’Euoropa League e dovranno fare a meno dei 30 milioni di euro corrisposti alle squadre che hanno avuto accesso alla fase a gironi della massima competizione europea. Senza un tesoretto così importante, dunque, il presidente Claudio Lotito, per rinforzare il reparto offensivo, potrebbe approfittare della posizione di Matri per acquistare a prezzo di saldo un attaccante esperto e conoscitore del nostro campionato. Pur di rimanere in Italia, infatti, il centravanti di Sant’Angelo Lodigiano avrebbe già fatto sapere al suo entourage di non gradire nemmeno una cessione in Premier League. Nella squadra capitolina da segnalare i problemi fisici a Miroslav Klose e Filip Djordjevic che impongono la ricerca di una nuova punta.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it