Mario Balotelli (foto the guardian)
Mario Balotelli (foto the guardian)

Neanche ha esordito con la maglia del Milan nel suo nuovo corso rossonero, ma Mario Balotelli già fa discutere, visto che il suo ritorno dopo le delusioni a Liverpool sta facendo una sfilza di favorevoli e contrari, ha letteralmente creato una divisione tra coloro che sono contenti e speranzosi su un rilancio di Super Mario in Italia, e altri che invece si aspettavano qualcosa di più dal calciomercato Milan nel finale.

 

Come scrive Tuttosport, ieri sera la parte più calda della Curva Sud rossonera si è riunita con l’intento di decidere come accogliere domani a San Siro, per la sfida contro l’Empoli, il rientrante Balotelli. Se fosse arrivato un certo Zlatan Ibrahimovic sarebbero partiti caroselli e cori da scudetto, ma con l’ex interista la questione è più complicata. I tifosi si sentono delusi e sorpresi da questo ritorno, che potrebbe rappresentare un’arma a doppio taglio dal punto di vista tecnico e mediatico.

 

Anche i compagni di squadra nutrono dubbi sul suo ritorno. In primis capitan Riccardo Montolivo che ieri ha ammesso di aspettarsi un comportamento migliore e più maturo da Mario, dopo le altalenanti bizze degli ultimi anni. Perplessi Carlos Bacca e Luiz Adriano, i due attaccanti titolari che ora vedranno contendersi una maglia nel tandem offensivo dal ritorno del figliol prodigo, mentre con l’arrivo di Ibra non avrebbero avuto alcun problema di coesione e coabitazione in attacco.

 

Redazione MilanLive.it