Philippe Mexes (acmilan.com)
Philippe Mexes (acmilan.com)

Nella serata di ieri si è fatto un gran parlare del possibile trasferimento di Philippe Mexes dal Milan alla Fiorentina e l’affare sembrava veramente ad un passo dalla chiusura, ma poi c’è stata una brusca frenata. Alcune fonti hanno rivelato che sia stato Silvio Berlusconi in persona a bloccare il passaggio del difensore francese in maglia viola. Secondo altre, invece, l’operazione non si è conclusa perché il club toscano deve prima cedere un centrale per poter poi acquistarne un altro.

 

Intanto Andrea Rogg, direttore generale della Fiorentina, a margine del sorteggio di Europa League è stato interpellato da Sky Sport 24 per commentare la situazione relativa a questa trattativa: “Mexes non era prima e non è ora un calciatore della Fiorentina. Non si può parlare di passi avanti o indietro, fa parte delle alternative che seguiamo per la difesa. Trattativa aperta? Ci sono varie ipotesi che stiamo valutando“. Non è escluso che i viola ed il Milan tornino a parlarsi nelle prossime ore per cercare un’intesa.

 

Sandro Mencucci, amministratore delegato della Fiorentina, si è invece così espresso: “Non conosco nel dettaglio cosa possa essere accaduto, guardo ai miei giocatori e alla mia squadra, non ad ipotesi che non è detto siano del tutto veritiere“.

 

Redazione MilanLive.it