Joao Miranda e Jeison Murillo (foto inter.it)
Joao Miranda e Jeison Murillo (foto inter.it)

Alla terza giornata del campionato di Serie A, dopo la sosta per le nazionali, sarà già tempo di derby tra Inter e Milan. Jeison Murillo, difensore colombiano della squadra nerazzurra, è stato intervistato dal Corriere dello Sport ed ha parlato anche di questa sfida in cui affronterà due connazionali come Cristian Zapata e Carlos Bacca: “In campo non ci sono amici, ma fuori dal campo lo siamo e ci sentiamo spesso”.

 

L’ex giocatore del Granada si è soffermato poi a parlare di Bacca dimostrando di temerlo per le sue caratteristiche: “Credo che tutti i giocatori del Milan siano potenzialmente una minaccia. Bacca è un goleador nato, gli piace segnare: è un giocatore verticale, che cerca sempre la profondità. Bisogna prepararsi bene per disinnescarlo”.

 

Infine Murillo è stato interpellato su Mario Balotelli: “Sono giocatori diversi. Balotelli è più potente fisicamente, è un attaccante di sfondamento”.

 

Redazione MilanLive.it