Stefano Peduzzi
Stefano Peduzzi

Doveva arrivare Ibrahimovic, è tornato Balotelli. Doveva arrivare Witslel, è arrivato Kucka. Il mercato del Milan si chiude con un alone di delusione. Dopo una prima fase scoppiettante, si pensava che gli acquisti di Bacca, Luiz Adriano e Bertolacci fossero la base per piazzare i tre top player.

Uno è arrivato (ma è ancora un potenziale colpaccio), ovvero il difensore Romagnoli. Promettente quanto volete, ma abbiamo già visto a Firenze che da solo non è il fenomeno che può reggere il peso dell’intera retroguardia. A centrocampo serviva un giocatore di qualità che potesse abbinare anche molta quantità. Kucka è un buon centrocampista, ma non sposta gli equilibri. In questo settore manca ancora qualcosa.

E poi là davanti. Davamo tutti, quasi per scontato, il ritorno di Ibrahimovic. Mihajlovic dovrà accontentarsi “soltanto” di un altro ritorno molto meno acclamato: quello di Balotelli. Un giocatore da recuperare completamente da tutti i punti di vista. Missione impossibile? Forse, di sicuro l’impresa più difficile per il tecnico serbo.

Che, già stasera, deve far ritornare il Milan ai livelli intravisti durante le amichevoli estive. E magari poi, aspettare un colpo nelle ultime ore di calciomercato…

 

Ci rivediamo giovedì prossimo dalle 23.00 su Canale Italia con Calcissimo TV (canale 84 e su Sky, canale 937)

Stefano Peduzzi – @stepeduzzi