Adriano Galliani (Getty Images)
Adriano Galliani (Getty Images)

Adriano Galliani all’uscita da Casa Milan ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla trattativa per Axel Witsel: “Ci abbiamo provato fino all’ultimo, ma sapevamo che sarebbe andata a finire così”. 

 

L’a.d. rossonero ha ammesso che c’è stato un tentativo per il centrocampista belga che, pur non essendo un regista di ruolo, avrebbe rinforzato non poco il centrocampo rossonero. Nelle due partite giocate dal Milan in Serie A contro Fiorentina ed Empoli, si è palesata la fatica di creare gioco in mezzo al campo. Anche Sinisa Mihajlovic ha confermato tale carenza, ma l’unico centrocampista che è arrivato negli ultimi giorni, è stato Juraj Kucka. Si parlava anche di Roberto Soriano, ma il giocatore ha già firmato per il Napoli nonostante la scorsa settimana c’era stato un incontro tra Massimo Ferrero e lo stesso Galliani. Milan che dunque dovrà fare a meno del grande rinforzo a centrocampo e mister Mihajlovic dovrà arrangiarsi con i calciatori in rosa.

 

Giacomo Giuffrida (profilo Facebook) – Redazione MilanLive.it