Mario Balotelli (foto acmilan.com)
Mario Balotelli (foto acmilan.com)

Inizia oggi intorno alle ore 17 con il primo allenamento settimanale la lunga cavalcata del Milan verso il derby del 13 settembre, big match della terza giornata di campionato che metterà di fronte le due rivali milanesi, già incontratesi in estate tra tournée in Cina e Trofeo Tim. La musica è cambiata da quelle amichevoli, e Sinisa Mihajlovic lo sa bene guardando il suo amico Roberto Mancini in testa alla classifica.

 

Giovedì in tal senso è previsto un test match per il Milan contro la formazione lombarda del Mantova, club di Lega Pro allenato da Riccardo Maspero. I rossoneri saranno sicuramente privi dei 10 nazionali chiamati alle armi per gli impegni del prossimo weekend di qualificazioni Europee e non solo. Mancheranno gli azzurri Bertolacci e De Sciglio, così come gli Under Romagnoli, Rodrigo Ely, Calabria e Mauri. Chiamata anche per lo slovacco Kucka, i colombiano Zapata e Bacca ed il giapponese Honda.

 

Mihajlovic in amichevole non potrà neanche testare la fascia sinistra titolare in vista del derby, a causa del ko di Luca Antonelli e delle partenze dei possibili sostituti. Sarà però l’occasione, come riporta il Corriere dello Sport, di vedere all’opera due calciatori finora ai margini come Philippe Mexes, difensore blindato dalla società, e Mario Balotelli, il figliol prodigo che avrà la chance di mettersi in mostra e convincere mister Mihajlovic.

 

Redazione MilanLive.it