Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol (foto Twitter)
Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol (foto Twitter)

Marco Bellinazzo, noto esperto di economia sportiva de Il Sole 24 Ore, è intervenuto come ospite nel corso della trasmissione Tutti Convocati su Radio 24 ed ha esordito parlando dell’ultima sessione di calciomercato estivo: “In Inghilterra i contratti tv della Premier sono straordinari e i club possono offrire cifre fuori mercato. Dopo sanzioni City e Psg hanno raggiunto obiettivi posti dalla Uefa che ha riaperto il mercato ma continua a monitorare In Serie A si è ricominciato a spendere, c’è un tentativo di risveglio con tante incognite finanziarie. Inter e Roma hanno speso molto,acquisti importanti puntando al posto Champions, molti prestiti e obblighi di riscatto“.

 

Per quanto riguarda la campagna acquisti rossonera si è così espresso: “Avevo predetto un grande mercato per il Milan, dal punto di vista economico è stato così, sono stati spesi molti soldi. Tifosi scontenti sui nomi presi, ma sarà il campo a decidere“.

 

Bellinazzo ha affrontato anche il tema della cessione del 48% del Milan da Fininvest al consorzio di investitori rappresentato da Bee Taechaubol: “Nonostante le difficoltà delle borse asiatiche la trattativa Milan-Mr.Bee sta procedendo secondo le tabelle di marcia”. Infine c’è anche pure l’argomento stadio sul quale i tifosi vorrebbero essere informati dopo che sembra naufragata l’ipotesi Portello: “Per il nuovo stadio il Milan sta cercando un’altra area, serve dare una linea precisa alla società e capire chi comanda“.

 

Redazione MilanLive.it