Berlusconi e Mr. Bee (foto twitter)
Berlusconi e Mr. Bee (foto twitter)

Soddisfatti, ma non entusiasti. I tifosi del Milan sono scettici sul mercato portato avanti dai rossoneri. Se finalmente si è tornati ad investire somme importanti, è anche vero che qualche buco, specie in difesa e a centrocampo, c’è ancora. E la preoccupazione sale, anche perchè dopo due stagioni fallimentari si aspetta il riscatto. Fabio Ravezzani, direttore di TeleLombardia, ha analizzato a IlSussidiario.net le operazioni di mercato del club, ammettendo di aver sperato in qualcosa in più. “Il Milan mi ha deluso in questo finale di calciomercato, credevo riuscisse a chiudere l’operazione Axel Witsel, centrocampista importante: poteva chiudere tranquillamente la trattativa ma per pochi milioni di euro ha dovuto rinunciare. Allora mi chiedo, dov’è finito Mr. Bee? Lui e il presidente Silvio Berlusconi avevano parlato di un mercato faraonico, e invece dopo gli inizi sicuramente rassicuranti tutto si è fermato. Una grande delusione”.

 

Redazione MilanLive.it