Cesare Maldini
Cesare Maldini

Il 4 settembre 1955 si giocava la prima partita dell’allora denominata Coppa dei Campioni. Esattamente 60 anni fa, dunque, iniziava il mito dell’attuale Champions League, la massima competizione per club in Europa e, forse, la più prestigiosa al mondo. A quella prima edizione del 1955/56 partecipò anche il Milan e in quella squadra figurava un certo Cesare Maldini che nel 1963 sarà il primo italiano ad alzare questo prestigioso trofeo (il primo dei 7 conquistati fin qui dal Milan n.d.r.).

 

Per rievocare questo incredibile pezzo di storia calcistica e per commentare l’evoluzione di questa competizione nel tempo, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha intervistato in esclusiva l’ex giocatore e allenatore rossonero. “Ho ricordi bellissimi legati a questa competizione – ha affermato Maldini – Devo dire che ai tempi non realizzai quanto fosse importante il torneo, non c’era quell’attesa spasmodica che c’è adesso. Col passare degli anni, però, mi sono accorto che questa competizione è diventata sempre più sentita e importante. Alzare quel trofeo fu per me fu una novità emozionante, poi ci ho preso gusto e anche il Milan lo ha fatto considerati i successi negli anni a venire“.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it