Adriano Galliani & Massimiliano Allegri (Getty Images)
Adriano Galliani & Massimiliano Allegri (Getty Images)

A Milano è andata in scena la presentazione di una nuova app fortemente voluta dall’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri. Il progetto chiamato “Mr Allegri Tactics” prevede per ottobre il lancio di un’applicazione per dispositivi mobile “dedicata agli allenatori e che – come affermato dal tecnico bianconero – punta ad essere uno strumento di lavoro che aiuterà i tecnici a pianificare ogni allenamento e i progressi della propria squadra“.

 

A questo evento era presente anche l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani che, intercettato all’uscita dai microfoni di Tuttomercatoweb.com, ha risposto velocemente a un domanda sullo stesso Allegri, allenatore dei rossoneri dal 2010 al 2014 e condottiero dell’ultimo scudetto del Diavolo. La risposta dell’amministratore delegato rossonero, come sempre, è stata condita con dell’ironia: “Se Allegri è un rimpianto? No, è un amico“. Nel gennaio 2014 Silvio Berlusconi decise di esonerarlo, anche se il dirigente milanista era contrario.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it