Montero
Paolo Montero (Getty Images)

Pablo Montero è uno dei giocatori della Juventus che si presentò dagli undici metri per calciare il rigore nella finale di Champions League 2003 contro il Milan all’Old Trafford di Manchester. Il difensore uruguayano, però, sbagliò calciando abbastanza centralmente e vedendosi così respingere il tiro da Nelson Dida. Nei bianconeri sbagliarono anche David Trezeguet e Marcelo Zalayeta. A trionfare fu la squadra di Carlo Ancelotti.

 

Ai microfoni del quotidiano La Repubblica l’ex giocatore ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito a quella serata negativa per la Juventus: “La delusione di Manchester 2003 la porterò dentro finché campo. I miei figli, che sono crudeli, ogni tanto mi fanno rivedere su YouTube il rigore sbagliato contro il Milan. E’ la vita”. Per Montero e la compagine di Marcello Lippi fu una brutta beffa. Ma per chi tifa Milan è stata una serata indimenticabile e tuttora viene ricordata.

 

Redazione MilanLive.it