Miranda & Carlos Bacca (foto da La Gazzetta dello Sport)
Miranda & Carlos Bacca (foto da La Gazzetta dello Sport)

Intervenuto durante la trasmissione Sky Sport 24, il giornalista Matteo Marani ha spiegato l’importanza del derby che vedrà affrontarsi Inter e Milan domenica sera, sia per la tradizione legata alla stracittadina sia per la realizzazione degli obiettivi stagionali prefissati dalle due società.

 

Sarà un derby sentitissimo: non si decide un campionato ma una partita del genere a inizio stagione può spostare gli equilibri, sia nel bene che nel male – ha dichiarato Marani – Inoltre, dopo gli investimenti che le due società hanno fatto, il derby diventa il primo banco di prova per capire chi potrà raggiungere quel terzo posto che è obiettivo comune di Inter e Milan. Dico così in quanto, secondo me, è prematuro parlare di scudetto perchè prima di dire se le milanesi hanno annullato il margine da Juventus e Roma bisogna vedere come evolvono i loro due progetti tecnici. Non è facile annullare 30 punti di distacco in una sola estate ed ipotizzando che Juve e Roma si contenderanno i primi due posti per tornare in Champions League rimane solo il terzo. Sarà, quindi, un derby nel derby“.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it