Cristian Zapata Arturo Vidal
Cristian Zapata e Arturo Vidal (Getty Images)

Cristian Zapata o Rodrigo Ely, questo il dilemma di Sinisa Mihajlovic in vista del derby di domenica prossima tra il suo Milan e i rivali cittadini dell’Inter. In difesa il club rossonero ha mostrato qualche problema nelle ultime sfide, dal ko di Firenze fino all’amichevole di Mantova dove però hanno giocato il veterano e fuori forma Alex accanto al debuttante della Primavera Mondonico.

 

Mihajlovic, come riporta la Gazzetta dello Sport, dovrà sciogliere il ballottaggio su colui che affiancherà Alessio Romagnoli, ieri titolare nella vittoria dell’Under 21 azzurra sulla Slovenia, dal 1′ minuto nel derby. L’intenzione iniziale era quella di puntare forte su Ely, giovane e brillante fin dall’inizio del precampionato, dandogli fiducia anche nelle gare ufficiali. Ma il serbo potrebbe pensare di inserire un uomo d’esperienza per non rischiare troppo.

 

Ecco dunque Zapata, discreto contro l’Empoli ma proveniente dal viaggio intercontinentale dopo la doppia sfida con la maglia della Nazionale colombiana. Dipenderà molto dalle sue condizioni fisiche e atletiche, ma al momento l’ex Udinese appare in pole. Intanto da Milanello arrivano buone notizie sul recupero di Philippe Mexes; ad oggi è indietro nelle gerarchie, ma chissà che il francese riesca a salire posizioni come lo scorso anno.

 

Redazione MilanLive.it