Cristian Zapata (Getty Images)
Cristian Zapata (Getty Images)

Giorno di anti-vigilia per il primo derby ufficiale della stagione e in casa Milan Sinisa Mihajlovic è al lavoro per disegnare l’undici titolare da schierare contro l’Inter. I dubbi del tecnico serbo riguarderebbero il centrale di difesa da affiancare ad Alessio Romagnoli e il quarto centrocampista con cui comporre il rombo a metà campo. Secondo l’edizione odierna di Tuttosport, però, l’allenatore rossonero avrebbe sciolto il primo ballottaggio, cioè quello tra Cristian Zapata e Rodrigo Ely.

 

Il quotidiano torinese, infatti, è sicuro che Mihajlovic punterà sull’esperienza del difensore colombiano, anche per non ripetere il disastroso esordio del giovane compagno di reparto ex Avellino alla prima di campionato contro la Fiorentina. Il rosso rimediato con i viola ha pesato molto nella scelta del tecnico che era stuzzicato dall’idea di riproporre la giovanissima coppia di centrali Ely-Romagnoli che tanto bene aveva fatto durante il precampionato e contro il Perugia in Coppa Italia ma, vista la delicatezza del match, avrebbe preferito andare sul sicuro scegliendo Zapata. Sarà dunque l’ex Udinese e Villarreal a partire dal 1′ minuto mentre per l’italo-brasiliano classe 1993 ci saranno altre occasioni per mettersi in mostra.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it