Home Milan News Kakà ricorda la notte di Manchester nel 2007: “La partita più bella...

Kakà ricorda la notte di Manchester nel 2007: “La partita più bella della mia carriera”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45
2007, Kakà festeggia per il gol contro il Manchester United (Getty Images)
2007, Kakà festeggia per il gol contro il Manchester United (Getty Images)

Nel corso di una lunga intervista rilasciata al quotidiano spagnolo Marca, Ricardo Izecson dos Santos Leite, meglio noto come Kaká, ha raccontato quale fosse per lui la partita più bella mai disputata in carriera, ricordando un momento importante della storia del Milan, la conquista della settima Champions League nel 2007. “Credo che la partita più emozionante sia stata Manchester United-Milan nel 2007 – ha dichiarato il fantasista brasiliano – Fu una notte magica, per lo scenario e per l’importanza del match, una semifinale di Champions che ci avrebbe portato a vincere ad Atene. Ho dato tutto in quel match e segnai due reti, una molto bella e che ricorderò per sempre. Il ritorno, poi, fu un trionfo“.

 

L’ex giocatore del Milan, ora in forza agli Orlando City ha poi svelato il nome del giocatore più forte con cui abbia mai avuto l’onore di giocare: “Il miglior giocatore con cui ho giocato? Ronaldo. Ho avuto la possibilità di giocare con calciatori del calibro di Cristiano Ronaldo, Paolo Maldini, Clarence Seedorf e molti altri ma credo che Ronie sia stato unico e inimitabile“.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it