Anche il Milan torna in corsa per Bruno Peres

Bruno Peres
Bruno Peres (Getty Images)

L’infortunio di Ignazio Abate e le prestazioni ancora poco continue di Mattia De Sciglio potrebbero far propendere il Milan verso un nuovo colpo sulla fascia destra di difesa. I rossoneri, che non hanno rinforzato tale reparto nella scorsa sessione estiva, potrebbero tornare a gennaio su un vecchio obiettivo, soltanto sondato nel recente passato da Adriano Galliani.

 

Secondo quanto riporta Sportmediaset.it, i rossoneri sarebbero pronti a virare su Bruno Peres, laterale brasiliano del Torino, ieri migliore in campo nel secco 2-0 dei granata contro la Sampdoria. Il terzino destro ex Santos è uno dei pezzi pregiati della scuderia di Urbano Cairo, titolare inamovibile nonostante l’acquisto estivo del promettente laterale Davide Zappacosta dall’Atalanta.

 

Peres, che andrà in scadenza di contratto nel 2017, è valutato dal Torino una cifra non inferiore ai 15 milioni di euro, visto che è ritenuto dalla stessa società piemontese come il difensore esterno più forte e tecnico dell’intera Serie A. Il Milan dovrà sfidare la concorrenza ormai storica di Roma e Porto, che in estate hanno tentato di convincere i granata a cedere il proprio difensore. Molto dipenderà comunque dall’eventuale esplosione di Davide Calabria, distintosi in positivo nella recente vittoria di San Siro contro il Palermo. Se si confermerà a suon di buone prestazioni, la società di via Aldo Rossi non farà investimenti nello stesso ruolo.

 

Redazione MilanLive.it