Home Milan News Milan-Inter, domani vertice in Comune per San Siro

Milan-Inter, domani vertice in Comune per San Siro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:35
Barbara Berlusconi (Getty Images)
Barbara Berlusconi (Getty Images)

Il quotidiano Tuttosport nella sua edizione odierna svela che nella giornata di domani ci sarà un incontro tra Milan ed Inter per in Comune a Milano per chiarire la situazione relativa allo stadio. Il club rossonero sarà rappresentato dall’amministratore delegato Barbara Berlusconi, mentre quello nerazzurro dal CEO Michael Bolingbroke. Anche se sulla prima non c’è ancora certezza e non è escluso che si presenti il consigliere Alfonso Cefaliello in sua sostituzione. La società milanista ha fatto dietrofront per quanto riguarda la costruzione dell’impianto di proprietà al Portello e aprendo le porte alla permanenza a San Siro in coabitazione con i cugini, i quali sono rimasti spiazzati da questa decisione e chiedono ovviamente chiarezza. Erick Thohir aveva pronto un piano di investimenti per il Giuseppe Meazza al fine di rilanciarlo, ma adesso lo scenario è cambiato e bisogna capire cosa avverrà in futuro. Il vertice di domani sarà molto importante.

 

Il Milan in questo momento è su due tavoli: quello con l’Inter ed il Comune di Milano, ma anche quello con Fondazione Fiera Milano. Con quest’ultima andrà infatti trovato l’accordo per la penale da pagare per essersi tirato indietro dopo la vittoria del bando emesso dall’ente proprietario dei padiglioni 1 e 2 della vecchia Fiera destinati ad essere rimpiazzati dallo stadio rossonero. Si parla di circa 10 milioni di euro. Silvio Berlusconi se ne sta occupano in prima persona.

 

Redazione MilanLive.it