Fondazione Fiera, accordo con il Milan e poi trattativa con Vitali per il Portello

Nuovo stadio Milan (acmilan.com)
Nuovo stadio Milan (acmilan.com)

La Gazzetta dello Sport nella sua edizione Milano&Lombardia parla del futuro del Portello dopo il dietrofront del Milan per quanto riguarda la costruzione dello stadio di proprietà. Fondazione Fiera Milano vorrebbe riaprire la trattativa con il gruppo Vitali per la realizzazione del progetto ‘Milano Alta’, giunto secondo nel bando vinto dal club rossonero. Ma prima deve trovare un accordo di uscita con la società milanista per revocare la vittoria del bando.

 

Il presidente Benito Benedini ha avviato una trattativa personale con Silvio Berlusconi per definire l’intesa. Da Fondazione Fiera filtra la notizia che l’accordo è stato trovato per una cifra che sfiora i 10 milioni di euro, ma il Milan non conferma. Tutto ciò serve ad evitare una battaglia legale. Dovrebbe essere il 13 ottobre il giorno in cui verrà ufficializzata l’intesa con il club rossonero e la riapertura dei negoziati con Vitali. Dei contatti ci sono stati anche con Prelios, giunto terzo nella gara per l’assegnazione dell’area, ma la risposta è stata fredda.

 

Redazione MilanLive.it