Home Milan News Serafini: “Honda? Nel Milan d’un tempo porterebbe il sushi”

Serafini: “Honda? Nel Milan d’un tempo porterebbe il sushi”

Keisuke Honda (Getty Images)
Keisuke Honda (Getty Images)

Il Milan non sta attraversando un periodo positivo ormai da parecchi anni. Tanti gli allenatori che si sono susseguiti, così come i calciatori. Quest’estate però la società ha messo a disposizione parecchi milioni da spendere sul mercato. Le scelte fatte da Adriano Galliani però sin qui non hanno convinto del tutto. Luca Serafini, noto tifoso rossonero e giornalista ex Mediaset, ha parlato ai microfoni di Daily News 24 di alcune tematiche relative al club di via Aldo Rossi. Anzitutto questa la sua opinione su Keisuke Honda, il quale rendimento al Milan è stato tutt’altro che positivo in questi anni e in particolare in questo avvio di stagione: “Honda? Se il Milan fosse quello di una volta, sarebbe entrato a Milanello solo per consegnare il sushi”

Inoltre sulle parole pesanti da parte del giapponese riferite qualche settimana fa in cui criticava la società, Serafini ha riferito: “Parlare bene è una virtù, la sua dovrebbe essere quella di giocare al calcio”.

 

Un commento invece su Sinisa Mihajlovic e sul fallimento da allenatore lo scorso anno per Pippo Inzaghi“Mihajlovic l’uomo giusto per il Milan? Al momento la risposta è no. Diamogli ancora un po’ di tempo, non molto però. Inzaghi? Va stimato come persona e come amico. Certamente da tifoso non ha intaccato una virgola il suo rendimento da allenatore: Inzaghi è stato e resta uno dei più grandi attaccanti della storia del calcio”.

 

Giacomo Giuffrida (profilo Facebook) – Redazione MilanLive.it