Ex Milan, Beckham vuole Ibrahimovic a Miami

David Beckham e Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)
David Beckham e Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

David Beckham e Zlatan Ibrahimovic hanno indossato entrambi la maglia del Milan pur non facendolo negli stessi anni, ma sono stati invece compagni di squadra nel Paris Saint-Germain in quella che fu l’ultima esperienza dell’inglese come calciatore prima di appendere le scarpette al chiodo. L’ex Spice Boy si sta dedicando con impegno alla sua avventura da co-proprietario della franchigia di Miami che sbarcherà nella Major League Soccer nel 2017 o nel 2018 a seconda di come verranno sbrigate alcune pratiche burocratiche, relative anche allo stadio. Trai suoi intenti ci sarebbe anche quello di regalare alla piazza un grande colpo di calciomercato, individuato proprio in Ibrahimovic. E’ il quotidiano L’Equipe a svelare la volontà di Beckham.

 

Il contratto del 34enne attaccante svedese con il PSG scade a giugno 2016 e ci sono buone possibilità che decida di non rinnovarlo per abbracciare qualche nuova stimolante avventura. Tra i suoi sogni c’è quello di un approdo nella MLS, ma se la franchigia di Miami sarà pronta solo tra quale anno, allora dovrà valutare eventualmente altre opzioni. Si parla molto di Milan, ma un suo ritorno sarebbe sicuramente subordinato alla partecipazione alla Champions League dei rossoneri l’anno prossimo. Tutte le strade sono aperte ed è difficile a oggi fare previsioni sul futuro di Ibrahimovic. Lo ha detto anche Mino Raiola che “tutto è possibile”.

 

Redazione MilanLive.it