Ex Milan, Pato: “Lascerò il San Paolo, ma intanto do il massimo”

Samuel Xavier Alexandre Pato
Samuel Xavier e Alexandre Pato (Getty Images)

Alexandro Pato terminerà la sua esperienza al San Paolo al termine del campionato in corso, quando scadrà il suo prestito dal Corinthians. Il Tricolor non ha il denaro necessario per trattenere l’ex attaccante del Milan, il quale tornerà nel club proprietario del suo cartellino in attesa magari di un nuovo trasferimento in Europa. Il Timao, nonostante chieda 20-25 milioni di euro, in realtà non può tirare troppo la corda sul prezzo visto che il giocatore va in scadenza di contratto a giugno 2016. Sulle sue tracce ci sono Barcellona, Manchester United, Tottenham e altre società importanti.

 

Lo stesso Pato al termine di San Paolo-Sport Recife 3-0 ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni dei giornalisti: “E’ difficile che rimanga in Brasile. Il presidente del San Paolo mi ha detto che è complicato farmi restare. Comunque io voglio aiutare la squadra a qualificarsi per la Copa Libertadores nelle prossime cinque partite. Voglio lasciare il club a testa alta dopo aver dato il massimo“.

 

Redazione MilanLive.it