Home Milan News Milan, l’infermeria è stracolma. Ma Balo e Bertolacci mettono nel mirino la...

Milan, l’infermeria è stracolma. Ma Balo e Bertolacci mettono nel mirino la Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44
Mario Balotelli vs Giovanni Marchese (Getty Images)
Mario Balotelli vs Giovanni Marchese (Getty Images)

L’infermeria di Milanello non è mai stata colma e ricca di calciatori acciaccati come in questo momento; tra problemi muscolari, traumi fisici e lungodegenze che durano ormai da mesi, il Milan e il suo tecnico Sinisa Mihajlovic devono fare i conti con una lunga lista di indisponibili, che si aggiungono alla squalifica di Giacomo Bonaventura in vista del match con l’Atalanta.

 

L’edizione di oggi di Tuttosport ricorda tutti i rossoneri che al momento sono costretti a dare forfait: Diego Lopez si fermerà per alcune settimane per una tendinopatia acuta. Alex è stato ieri dimesso dall’ospedale Gemelli di Roma dopo il forte trauma cranico. Ignazio Abate è alle prese con la solita distrazione muscolare e rientrerà dopo la sosta di novembre. Andrea Bertolacci ha una lesione al bicipite femorale, problemi muscolari anche per Riccardo Montolivo, mentre Mario Balotelli per pubalgia e Jeremy Menez per la schiena ancora alle prese con terapie forzate.

 

La buona notizia è che due di questi calciatori, Bertolacci e Balotelli, sono pronti a recuperare per un sentito e attesissimo match, quello del 21 novembre contro la Juventus nel temibile ‘Stadium’. Per Super Mario sarebbe la prima volta in assoluto, visto che due stagioni fa saltò l’appuntamento in trasferta. Da questa settimana l’attaccante comincerà a lavorare provando a forzare i ritmi, ma senza accelerare i tempi. Il mediano infortunatosi invece contro la Lazio tra dieci giorni effettuerà un nuovo controllo, con l’ampia speranza di poterci essere già a Torino.

 

Redazione MilanLive.it