Maxwell
Maxwell (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nome di Maxwell è già stato accostato al Milan in passato e ora sembra essere tornato di attualità. E’ la redazione di Tuttomercatoweb.com a rivelare che la trattativa è già stata avviata, i contatti i contatti sono in corso e vanno limati alcuni dettagli per riuscire a concluderla. Il terzino è in scadenza di contratto con il Paris Saint-Germain a giugno 2016 e potrebbe lasciare la squadra di Laurent Blanc anche se sta giocando con regolarità.

 

Calciomercato Milan, Maxwell obiettivo reale? Di mezzo c’è Raiola…

L’ex terzino sinistro di Ajax, Inter e Barcellona ha 34 anni e fa specie leggere che i rossoneri possano decidere di puntare su di lui per il futuro. Fino a un anno fa gli acquisti a parametro zero di giocatori ormai sul viale del tramonto o comunque inadeguati erano troppo spesso una prassi per Adriano Galliani, che nell’ultima sessione di calciomercato ha operato diversamente grazie all’elevato budget garantitogli da Silvio Berlusconi. Tornare a puntare su elementi come Maxwell significherebbe che forse la proprietà ha deciso di fare un nuovo passo indietro sul piano degli investimenti.

Ma quale altro fattore può spingere l’esperto laterale del PSG ad approdare al Milan? Mino Raiola, proprio l’agente del calciatore che è in ottimi rapporti con la dirigenza di via Aldo Rossi e che potrebbe riuscire a piazzare pure lui a Milanello. Nella sua scuderia ci sono per esempio Gianluigi Donnarumma, Ignazio Abate, Rodrigo Ely e Mario Balotelli che già vestono la maglia rossonera. Secondo Tuttomercatoweb.com ci sarebbe la sua regia dietro la possibile operazione Maxwell. I tifosi milanisti sono molto perplessi e sui social network già stanno manifestando la propria contrarietà. Non gli si può dare torto. Il club deve puntare su altri giocatori se vuole davvero rinforzare la squadra e renderla più forte e competitiva.

 

Redazione MilanLive.it